Crea nuovo account
il punto di riferimento per le armi ad aria compressa dal gennaio 2004
PORTALE AC.ORG
· Home
· Premessa fondamentale
· Regolamento
· Netiquette
 
ARCHIVI DINAMICI
· Archivio argomenti
· Archivio articoli
 
DOCUMENTI
· Contenuti aggiuntivi
· Sondaggi
 
UTILITÀ
· Downloads
· Web Links
 
MENÙ PERSONALE
· Home
· Account personale
· Gruppi di discussione
· Messaggi privati
 
SONDAGGIO
Di solito dove conservi le tue armi?

In apposito locale blindato e chiuso
In apposito armadio blindato e chiuso
In armadio generico o ripostiglio chiuso
In armadio generico o ripostiglio aperto
Sopra un armadio
Sotto il letto
In posto nascosto al partner e/o ai figli
In vista nella mia abitazione
In vista nella mia abitazione, ma disattivate
Nella mia abitazione, dove capita o dove ho spazio
In luogo diverso dalla mia abitazione
Altro (specificare con un commento)



Risultati
Sondaggi

Voti: 2593
Commenti: 0
 
USER INFO
Benvenuto, Anonymous
Iscrizioni:
Ultime: KrystleRic
Oggi: 2
Ieri: 0
Complessive: 19996

Utenti Online:
Visitatori: 172
Iscritti: 0
Totale: 172
 
BALISTICA TERMINALE E ARIA COMPRESSA
Munizioni

VALUTAZIONI BALISTICHE TERMINALI IN ARMI AD ARIA COMPRESSA

Spesso si discorre della capacità di penetrazione di un pallino “a punta” rispetto ad uno “a testa piatta” e si accavallano idee e supposizioni, incuriosito da ciò e desideroso di sapere le modalità di cessione dell’energia alla materia del bersaglio ho condotto alcune prove sull’esempio di alcuni autori inglesi e statunitensi.
Sono stati esaminati pallini fra i più comuni nel mercato italiano di tipo classico a testa tonda od a punta ed anche il famigerato Prometeus, tanto decantato come penetrazione quanto come imprecisione, l’arma impiegata è una HW30 di non libera vendita, ma che per le velocità mostrate e misurate nel corso della prova può essere facilmente paragonata ad una di ridotta capacità offensiva con potenza prossima a 7.5 J; la distanza di tiro è stata pari a 10 m.
Il bersaglio adottato è costituito da un cilindro in cartone pesante del diametro di 15 cm con altezza di 10 cm riempito con stucco da vetraio, la prova è durata complessivamente 25 minuti quindi si considera invariata la consistenza del materiale senza processi di indurimento apprezzabili, inoltre è stato parzialmente inumidito l’involucro esterno di cartone per ritardarne la presa. Ad ogni prova è stata fatta una ripresa fotografica del pallino recuperato e del foro di ingresso, misurandone diametro e profondità riferita, questa, alla parte posteriore del proiettile.
La prova ha permesso di riconoscere che la capacità di penetrazione è direttamente legata alla forma del pallino più che dalla velocità di ingresso nel bersaglio, risultano quindi avvantaggiate le forme acuminate e ovviamente il Prometeus; nei casi in cui la forma sia identica (Silver Point e Jap-Jap) entra in gioco la velocità; i pallini leggeri per contro, pur avendo un’alta velocità di impatto pagano lo scotto della loro scarsa resistenza all’impatto deformandosi ed ottenendo un ridotto avanzamento con più ampio foro di ingresso; il pellet di tipo "doomed" ha mostrato risultati di compromesso con un ridotto affondamento e una parziale deformazione.

 



NORICA
Norica Balines Diabolo cal. 4.5 peso misurato 7.0 grani (testa piatta)
Profondità: 34mm
Diametro: 11 mm
Aspetto: Il foro si presenta mediamente regolare nel suo sviluppo
Deformazione della testa con parziale piegamento e schiacciamento asimmetrico



GECO
RWS Geco cal. 4.5 peso misurato 7.2 grani (testa piatta)
Profondità: 35 mm
Diametro: 13 mm
Aspetto: Il foro si presenta regolare nel suo sviluppo
Deformazione della testa schiacciamento della testa moderatamente asimmetrico



R10
RWS R10 cal. 4.5 peso misurato 7.8 grani (testa piatta)
Profondità: 38 mm
Diametro: 12 mm
Aspetto: Il foro si presenta regolare nel suo sviluppo
Deformazione della testa marcato schiacciamento della testa simmetrico



SILVER POINT
Beeeman Silver Jet pellet cal. 4.5 peso misurato 8.4 grani (punta)
Profondità: 44 mm
Diametro: 16 mm
Aspetto: Il foro si presenta regolare nel suo sviluppo
Nessuna deformazione visibile



DOOMED
RWS Superdome Pellets cal. 4.5 peso misurato 8.4 grani (testa tonda)
Profondità: 40 mm
Diametro: 12 mm
Aspetto: Il foro si presenta parzialmente inclinato
Parziale deformazione della testa e coda del pallino



MEIST
RWS Meisterkugeln cal. 4.5 peso misurato 8.0 grani (testa piatta)
Profondità: 38 mm
Diametro: 11 mm
Aspetto: Il foro si presenta regolare nel suo sviluppo con superficie di ingrasso debolmente ellittica
Deformazione della testa marcato schiacciamento della testa simmetrico



PROMETEUS
Prometheus Paragon cal. 4.5 peso misurato 6.7 grani (sabot speciale)
Profondità: 52 mm
Diametro: 10 mm
Aspetto: Il foro si presenta fortemente inclinato con superficie di ingrasso ellittica
Nessuna deformazione visibile



JAP JAP
Jap Jap cal. 4.5 peso misurato 8.1 grani (punta)
Profondità: 47 mm
Diametro: 15 mm
Aspetto: Il foro si presenta regolare nel suo sviluppo
Nessuna deformazione visibile



© hagure_2 - aria.compressa.org - 10/2004
 

Postato il Tuesday, 26 October @ 16:50:36 UTC di hagure_2
 
Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!
 
Links Correlati
· Inoltre Munizioni
· News by cmladm


Articolo più letto relativo a Munizioni:
BALISTICA TERMINALE E ARIA COMPRESSA

 
Article Rating
Average Score: 4.19
Voti: 52


Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

 
Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 

Re: BALISTICA TERMINALE E ARIA COMPRESSA (Voto: 1)
di onebullet il Tuesday, 26 October @ 21:51:33 UTC
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciao hugere_2, articolo molto interessante, complimenti.
Una cosa che mi lascia abbastanza perplesso e' il peso dei diaboli che hai rilevato rispetto a quello dichiarato e scritto sulla scatola.... Direi che e' piuttosto diverso.

Ciao



Re: BALISTICA TERMINALE E ARIA COMPRESSA (Voto: 1)
di dersu il Wednesday, 27 October @ 16:28:31 UTC
(Info Utente | Invia un Messaggio)
prove originali, mi sembra di poter dire anche piuttosto inedite
il foro inclinato dei superdome ben si correla con un analogo comportamento sul cartoncino che ho osservato nel test sui pallini dome



Re: BALISTICA TERMINALE E ARIA COMPRESSA (Voto: 1)
di tave il Thursday, 15 September @ 12:54:16 UTC
(Info Utente | Invia un Messaggio)
una ricerca davvero interessante, che risponde a molte domande...
grazie per il tuo lavoro, che è un aiuto in più nella scelta, specie per chi è inesperto come me.


:: Tema adattato e rivisto da Francesco Corucci :: Ottimizzato per aria.compressa.org da NovArs - Milano - Italia ::

Per iscriversi al Portale, cioè al Sito e al Forum oppure a una sua qualsiasi sezione, è necessario accettarne incondizionatamente il Regolamento.
La registrazione al Portale o a una sua qualsiasi sezione da parte del richiedente Utente dimostra la sua piena e incondizionata accettazione del Regolamento di cui trattasi e di tutte le norme in esso contenute.
Progettazione e amministrazione del sito a cura di C. M. Leoni. Tutti i marchi e i loghi raffigurati sono di proprietà dei rispettivi Enti o Case. Tutto il resto © 2004-2005-2006-2007-2008-2009-2010-2011-2012-2013 aria.compressa.org. Tutti i commenti e gli interventi sono responsabilità di chi li effettua.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owners. All the rest © 2004-2005-2006-2007-2008-2009-2010-2011-2012-2013 aria.compressa.org. The comments are responsibility of their respective posters.
È tassativamente vietato prelevare contenuti da qualsiasi sezione del Portale e pubblicarli in altri spazi web o diffonderli pubblicamente in forma elettronica o cartacea senza il consenso scritto del Webmaster e senza citarne espressamente la fonte.
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.16 Secondi